8.11 Reportage sulla prima manifestazione di protesta per la chiusura di E20 e della Mesa

STANNE CERTO, E20-MESA RESTA APERTO!

Ieri sera un centinaio di persone sono scese in piazza per difendere l’esperienza degli spazi culturali di Montecchio Maggiore. Spazi che da oltre dieci anni producono non solo cultura, arte ed un modo diverso di vivere la socialità, ma propongono integrazione con i cittadini migranti e collaborazione con le fasce più deboli presenti nel nostro territorio.
Spazi praticanti linee politiche e decisionali che non seguono alcun partito ma che mirano a fini umanistici di fratellanza, uguaglianza, legalità con una forte impronta ambientalista. Ciò conduce a intraprendere strade differenti che partono dalla lotta contro le basi militari della zona vicentina e alla costruzione dell’autostrada Pedemontana fino al pieno sostegno verso i lavoratori in cassa integrazione della Ceccato di Montecchio.
I nostri sono luoghi dove si progetta un futuro e ci si confronta tra diversi tramite tematiche di libera espressione molto scomode alla giunta leghista di Montecchio famosa per le sue taciturne iniziative anticostituzionali.
Da qualche giorno infatti la maggioranza comunale, guidata dal sindaco Milena Cecchetto, sta cercando di far chiudere i nostri spazi e di censurare le nostre idee, attraverso un regolamento comunale che va a colpire non solo i nostri circoli privati ma anche i luoghi di culto quali le moschee della zona.
Un provvedimento tecnico-strutturale di facciata, dove si nasconde invece un chiaro attacco politico ai danni dei nostri luoghi e ai danni di tutte le persone che portano avanti idee che vanno a contrapporsi a questa giunta.
Ieri eravamo in tanti per questa iniziativa di protesta nata e preparata in meno di due giorni; persone che hanno fatto intendere come E20 underground e la Mesa siano delle vere e proprie risorse per il territorio e per le persone che attraversano e hanno attraversato questi luoghi riconoscendone l’importanza.
Invitiamo così i nostri sostenitori ad aderire compatti e numerosi alle prossime iniziative che proseguiranno fino al consiglio comunale del 27 novembre nel quale verrà decisa l’approvazione del nuovo regolamento.

Continuateci a seguire su questo blog, o su quello del circolo mesa: http://www.circoloculturalemesa.wordpress.com
e sulle pagine facebook:
Nuovo circolo Mesa
E20 Underground

Annunci

Informazioni su e20underground

e20 Underground SI TROVA IN VIA PUCCINI 4 (laterale di VIA L. DA VINCI sotto il negozio NASCIMBEN) ad ALTE DI MONTECCHIO MAGGIORE (VI) Per band e promoter contattateci a questa mail "pasone2108@gmail.com " Se saremo interessati alle vostre proposte saremo noi a contattarvi non scriveteci insistentemente. Potete trovarci anche su facebook alla pagina: e20 underground, alla quale però non rispondiamo per eventuali proposte.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...