25.04 Festa della Liberazione

10154411_614772725274699_5839578198879332888_n (1)

Anche quest’anno, in occasione della ricorrenza del 25 aprile, la sezione Anpi Montecchio Maggiore ed il Nuovo Circolo Mesa propongono
una ricca serie di appuntamenti per commemorare quanto è stato e per ribadire quanto
siano oggi fondamentali i valori trasmessi dalla Resistenza e sanciti dalla Costituzione.

Gli appuntamenti di quest’anno sono:

> Mercoledì 23 Aprile
presso la sala civica “corte delle filande” ore 20:30
proiezione del film “L’AGNESE VA A MORIRE”
ingresso libero
Un film di Giuliano Montaldo del 1976 tratto dall’omonimo romanzo di Renata Viganò.
Il film narra la storia di Agnese, una lavandaia di Comacchio che, in seguito alla morte del marito Palita, deportato dai tedeschi, sceglierà di entrare a far parte della Resistenza come staffetta…

> Giovedì 24 Aprile
presso Piazza Marconi ore 18:30
Deposizione della corona d’alloro presso il monumento ai caduti.

> Venerdì 25 Aprile
– ore 9:30 presso il cortile delle scuole “Manzoni”
CERIMONIA in memoria dei caduti per la libertà.

– ore 12:30 presso l’oratorio Duomo,
circolo NOI via Duomo 1, Montecchio M.
PRANZO SOCIALE
menù:
Primo – Risi&bisi; pasticcio con asparagi e pancetta.
Secondo – spezzatino con patate.
Dolce – colomba con crema cioccolato e zabbaione.
Quota cena € 15 per lavoratori; € 10 per studenti e disoccupati.
necessaria prenotazione ai numeri: 348 4342314; 340 6556877

– Dalle ore 16:00 presso la piazza Marconi
FESTA D’APRILE
ore 18:00 spettacolo teatrale con “I 4 ELEMENTI”
dalle 19:00 concerti con:
PROPOSTE OSCENE
VAIO ASPIS
LOS BICHOS
CONTROVERSIA
PODEROSA FALEGNAMERIA BATTILANA
THE VASELINERS
MOSH MONGERS
Da mezzanotte in poi la festa continua ad e20 underground

> Sabato 26 Aprile
ritrovo presso la chiesa vecchia di S. Urbano ore 14:30
SUI PASSI DELLA RESISTENZA
Passeggiata nei luoghi dei partigiani tra le Spurghe di S.Urbano ed il Vigo di Sovizzo.

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

19.04 BIG JOHN BATES (CAN, southern gothic death cult)+ ELLI DE MON ONEGIRLBAND (ITA, garage blues)

1939686_643955402318439_1046048519_n

Sangue e bevute, whiskey e coltelli, BIG JOHN BATES “one dei musicisti più famigerati musicisti di Vancouver” (Globe & Mail) sa come portare guai. La sua musica è un “punk solitario con un lato sinistro”, ma c’è molto, molto di più nella squinternata coscienza collettiva che è Big John Bates.

Both sing, and both couldn’t be more different. Big John Bates’ raspy growl more or less spits in your face while Bones’ muddy contralto drowns her subject matter in woe. Both are righteous accompaniments to the music while JT Massacre keep things riotous on percussion.

Tutti e due cantano, e tutti e due non potrebbero sembrare più differenti: Big John Bates ti sputas praticamente in faccia un growl roco, mentre il contralto torbido di Bones fa sprofondare nella sventura. Entrambi sono il giusto accompagnamento alla musica, mentre JT Massacre mantiene il tutto rumoroso alle percussioni.

Bates registra con violoncello, violino, fisaermonica e chitarre acustiche, elettriche, slide e dobro ed è conosciuto per i suoi enigmatici ed energetici live, che spesso coinvolgono strumenti elettrici mentre suona fuori dal palco o in mezzo al pubblico. La band a migliaia di show alle loro spalle e lo dimostra: ogni secondo è performance pura.

http://www.bigjohnbates.ca/
https://www.facebook.com/bigjohnbates

Ad aprire ELLI DE MON ONEGIRLBAND!

https://www.facebook.com/ellidemon.onegirlband

INGRESSO 5€ (NECESSARIA TESSERA ARCI)
HAPPY HOUR DALLE 21.30 ALLE 22.30!
La tessera potrà essere sottoscritta al locale.
I nuovi tesserati riceveranno una consumazione omaggio

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

18.04 GOZU (USA, stoner rock) + A FOREST MIGHTY BLACK (ITA, psych/stoner rock) + Desert Wave (ITA, stoner rock) + Trumpet Dj

10154504_654523314594981_424846504_n

La prima apparizione dei Gozu risale al 2008 con la pubblicazione del loro EP di sette tracce. Formati da membri di band come Wargasm e Triphammer, i Gozu suonano rock, ma hanno anche il groove, come dimostrano canzoni come l’inno “Rise Up” e “Meth Cowboy”.
Guidati da un uomo che sa quello che fa, Marc Gaffney, alias Gaff, che ha la voce che Chris Cornell possedeva prima di cominciare a posare per pubblicità di profumi maschili, i Gozu interpretano il tipo di rock fatto su misura per le onde radio a livello nazionale, come i primi Queens of the Stone Age. E’ il genere di musica rock che attira la tua attenzione mentre stai camminando per strada badando ai fatti tuoi, e che ti costringe a salire sulla tua “fottuta auto”, e a guidare ai 120 km/h sul lato sbagliato della strada, e che ti lascia a miglia da casa in una piazzola di sosta abbandonata.

https://www.facebook.com/GOZU666
http://gozu.bandcamp.com/

Ad aprire i local heroes A FOREST MIGHTY BLACK e i DESERT WAVE

After party, Trumpet Dj, dal migliore rock’n’roll alla peggio Trash!

https://www.facebook.com/pages/A-Forest-Mighty-Black/203759579798706

INGRESSO 7€ (NECESSARIA TESSERA ARCI)
HAPPY HOUR DALLE 21.30 ALLE 22.30!
La tessera potrà essere sottoscritta al locale.
I nuovi tesserati riceveranno una consumazione omaggio.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

12.04 DOME LA MUERTE AND THE DIGGERS (ITA, rock’n’roll//garage)+Blackdago(ITA, garage//rock’n’roll)

1796440_639805759400070_1466977421_n

DOME LA MUERTE AND THE DIGGERS
Dome La Muerte è ad oggi Reverendo del rock n roll, quello genuino, quello che nn ha bisogno di dirlo, lo dimostra la sua carriera.
Membro fondatore dei mitici CCM (sì, proprio i CHEETAH CHROME AND MOTHERFUCKERS) l’unico gruppo italiano che nei fine 70/primi 80 fu prodotto da Jello Biafra. In seguito chitarrista dei Not Moving e degli Hush, ora a capo dei DIGGERS.
Ha girato in tour in Europa, con Nico, Clash, Nick Cave and the Seeds, Johnny Thunder’ Heartbreackers, Iggy Pop & The Stoogees, Fleshtones, Fuzztones. Ha partecipato con De Andrè, Guccini e Gian Pieretti all’omaggio ad Allen Ginsberg tenuto a Conegliano Veneto nel ’96. Ha composto e suonato in colonne sonore per spettacoli teatrali e film (tra cui “Nirvana” di Salvatores). Ha piu’ storie lui da raccontare di qualsiasi altro punkrocker italiano. Una volta ha anche baciato Caterina Caselli.
Seguitelo dal vivo, e capirete che il vero rock n roll esiste ancora.

https://www.facebook.com/pages/dome-la-muerte-and-the-diggers/62461351628

BLACKDAGO
I BlackDago nascono all’inizio del 2011 da un’idea di Mattia Bertasi (chitarra), Emanuele Peretti (basso) e Pierpaolo Modena (batteria), i quali decidono di unire le esperienze maturate in altre formazioni per dare vita ad una Band che rispecchiasse il sound che scorre nelle loro vene.
Solo successivamente, alla fine del 2011 si aggiunge Alessandro Tinelli alla voce , che darà il tocco finale per questa forte e nuova proposta musicale!
Il genere musicale proposto dal gruppo spazia tra il Garage e lo Stoner Rock.
All’ inizio del 2012 iniziano la loro attività live, riscuotendo dal pubblico un buon feedback, si aggiudicano anche la vittoria in concorso per band emergenti.
A Novembre 2012 per i BlackDago è arrivato il momento di materializzare il loro sound, per questo si sono chiusi nel GoDown Recording Studio per incidere il loro primo EP.

https://www.facebook.com/blackdagoband

INGRESSO 5€ (NECESSARIA TESSERA ARCI)
HAPPY HOUR DALLE 21.30 ALLE 22.30!
La tessera potrà essere sottoscritta al locale.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

11.04 Catchy Sound #8

10169353_10151964861971389_3932392167227334640_n

Il venerdì sera non è consacrato al culto del club. Il club è un altare sconsacrato.
Il venerdì non vuoi uscire. No, no, non vuoi uscire fino a tardi, il giorno dopo è sabato, e sabato non vuoi uscire perchè poi arriva inesorabile la domenica e lunedì lavori…
Lavori solo tu? forse sì o forse no, ma non è un buon motivo per non prendere con forza il proprio venerdì sera e mettersi a ballare, da solo, con gli altri, tutti insieme. Anche ballare e divertirsi oggi è diventato un atto rivoluzionario. Amare, ricercare, diffondere la qualità musicale è un atto di rivoluzione, e come tale è un gesto d’amore da condividere con gli altri.

Sì, è la settimana del salone del design, ma se osservi e ascolti, anche lì, a Milano, si parla tanto di design e poi si va a far man bassa di vinello cheap. Ma allora a cosa serve tutto questo design? Il design in tutto il mondo è visto anche come un modo di cercare un’ innovazione, di andare contro i cliché imposti, di rischiare.

Abbandoniamo gli stereotipi “Vicenza non offre nulla”, “Vicenza è una città morta” perchè non è vero. Se ci guardiamo intorno, se controlliamo i precedenti 30 giorni e teniamo d’occhio i futuri 30, ci accorgiamo che a Vicenza si trovano i migliori nomi per scoprire e ASSAPORARE ottima musica. Non ha importanza in quale locale e chi l’ha organizzato, leviamoci di dosso questa ipocrisia del “non c’è nulla da fare”, separiamoci dal divano, togliamoci dai bar dove gli interni chiari sono un insulto a Jonathan Ive, dove 10 anni fa’ c’era “l’ambiente glamour” e oggi c’è un cimitero indiano di speranze e sogni di ricchezza post anni ’80 (che a Vicenza si sa, sono arrivati dopo)… dov’eravamo?
Smettiamo di prendere lo spritz nel locale dove il sottofondo musicale vale meno del goccio di aperol che ci ritroviamo in mano, è arrivata la primavera, alleluja facciamo(ci) festa!

—————————————————— ✈

Dalle 23:30:
Sonorità electro indie, stimoli nuovi, allestimenti fantasiosi e un pubblico rovente come si faceva una volta nei club. Non hai mai provato il Catchy Sound? Rischia una volta, dimostra coraggio e se non ti piace vieni a dirci cosa avresti migliorato, interagisci, stimolaci, riceverai degli impulsi ed entrambi cresceremo.

RAMBLA BOYS (smile records)
#sboroxeifioi #bravidavvero #nastroazzurrotestimonials
#fromrivieratoeurope #rmxcompetitors

https://www.facebook.com/RamblaBoys

NIC FABRIS (resident // catchysound)
+jumpjumpjump +indieselecta +dance
+shake +killyourfriday +booomba

https://www.facebook.com/nicfabrisdj

CATCHY VISUAL SHOW (as usual)
http://www.catchysound.com/

—————————————————— ✈

Contributo di 7.00€ fuori campo Iva ai sensi dell’art.4 del DPR 633 del 26/10/1972.
Chi si impegna per trovare la lista entra a 5.00€ fino all’una.
Se vuoi essere veramente carino e social usa l’hashtag #catchysound su instagram e twitter
Ci stiamo preparando anche per il Lumen Electrofestival 2014, ma di questo parleremo un’altra volta.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

5.04 CRIPPLE BASTARDS (Italian grindcore/hardcore legends)+MANO ARMATA GRIND CONGREDA (ITA, grindcore)+CxSxOx (ITA, ultrafastcore)

1509205_620120151368631_504166821_n

CRIPPLE BASTARDS
Il gruppo nasce ad Asti, nel 1988, come duo batteria/voce e chitarra formato da Giulio “the Bastard” (allora quattordicenne) e Alberto “the Crippler” (diciassettenne) sulle ceneri di precedenti progetti thrash metal e hardcore che non rispecchiavano del tutto i loro gusti. L’intenzione di base dei primi CB era quella di creare un anello di congiunzione tra l’impatto e il nichilismo del primo hardcore punk italiano allora in pieno declino (CCM, Negazione, Wretched, Indigesti, Raw Power e altri) e il nuovo estremismo sonoro proposto da band su etichette come Children of Revolution, Selfish/Japan, Earache Records, Peaceville Records e Manic Ears che stavano prendendo piede in quegli anni. Questo crossover di influenze unito in seguito anche al minimalismo noise core di Seven Minutes of Nausea, Sore Throat, Anal Cunt e ai testi ermetici e brevissimi scritti da Giulio dà vita ad uno stile molto personale su cui i CB iniziano ad evolversi attraverso svariati demo in cassetta.

Nel 1996 viene pubblicato, dalla E.U. ’91 Serbian League, il primo album in studio del gruppo, Your Lies in Check. Nel 1999 con la dipartita di Alberto the Crippler da ogni attività musicale, il gruppo arriva alla sua formazione più stabile e longeva, rimasta inalterata fino a oggi. La formazione vede Giulio the Bastard alla voce, Schintu the Wretched al basso, Der Kommissar alla chitarra e Al Mazzotti alla batteria.

Il 13 ottobre 2000 esce Misantropo a senso unico, il secondo full-length dei Cripple Bastards. È pubblicato in Europa dall’etichetta di Giulio the Bastard, negli Stati Uniti dalla Deaf American Recordings e in Brasile da Peculio Discos. Il disco è registrato agli Acqualuce Studios di Alpignano.

Il terzo album della band, Desperately insensitive, è registrato agli studi Nadir di Genova da Tommy Talamanca (chitarrista dei Sadist) e viene pubblicato dalla Necropolis Records negli USA e dalla Century Media Records in Europa. Nell’arco di 3 anni l’album viene ristampato svariate volte sia in CD da Peculio Discos, E.U. ’91 Serbian League e Obscene Productions (sia per l’Europa che per l’Asia) che in vinile dalla Deep Six e dalla Massacro Records (per Stati Uniti e Italia), fino a raggiungere le 11.000 copie vendute.

Nel 2008 i Cripple Bastards firmano per la FETO Records, l’etichetta inglese gestita da Shane Embury dei Napalm Death e Mick Kenney degli Anaal Nathrakh. Danno così alla luce il loro quarto album, Variante alla morte, contenente 24 brani grind interamente cantati in italiano e caratterizzato da una produzione in stile “Gothenburg sound” realizzata allo Studio Fredman in Svezia da Fredrik Nordström già produttore di At the Gates, Dimmu Borgir, In Flames, Arch Enemy e Hammerfall. L’album è stampato anche in vinile da Deep Six Records, per l’edizione americana, e da Power It Up, per l’edizione europea, in doppio LP contenente come tracce extra dei remix curati da Merzbow, Kumo, Wertham e da Lou Chano del TruceKlan con la partecipazione di Noyz Narcos e Duke Montana.

La band firma poi un contratto con l’americana Relapse Records, che nel 2014 pubblicherà il loro nuovo album.

http://www.cripple-bastards.com/

Ad aprire i veneziani MANO ARMATA GRIND CONGREGA e i vicentini CxOxSx!

https://www.facebook.com/manoarmatagrindcongrega
https://www.facebook.com/pages/CxOxSx-Ultra-Fast-Core-from-1995/142315812459264

INGRESSO: 10€ (NECESSARIA TESSERA ARCI
HAPPY HOUR DALLE 21.30 ALLE 22.30!
La tessera potrà essere sottoscritta al locale.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

4.04 Lies Of Nazca + Arms Like Anchors + Not Yet Fallen + The Naked One

1011280_292964214194341_888880761_n
Venerdì 04 Aprile 2014

Jack Rock Agency & e20 Underground presentano

### JACK CORE NIGHT ###

LIES OF NAZCA – Progressive Metal
https://www.facebook.com/liesofnazca

ARMS LIKE ANCHORS – Alternative/Hardcore
https://www.facebook.com/ArmsLikeAnchors

NOT YET FALLEN – Metal/Hardcore
https://www.facebook.com/NotYetFallenHC

THE NAKED ONE – Metal/Hardcore
https://www.facebook.com/tn1official

Inizio concerti ore 22.00
Ingresso € 5,00 con tessera ARCI
Per i nuovi tesserati una consumazione in omaggio

e20 Undergorund
Via Puccini 4
36075 Montecchio Maggiore (VI)
https://www.facebook.com/e20UndergroundMontecchio

JACK ROCK AGENCY
http://www.baganarock.com/jack-rock-agency/
https://www.facebook.com/jackrockagency
https://www.facebook.com/jackrockagencyveneto
https://www.facebook.com/JackRockEmiliaRomagna

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento